15 marzo Giornata Mondiale sul Clima

Migliaia di manifestanti in moltissime città del mondo, in occasione dello “FridaysForFuture” lanciato dal movimento per la lotta al cambiamento climatico. Infatti, proprio oggi 15 marzo, è la Giornata Mondiale sul Clima.

La sedicenne svedese Greta Thunberg è diventata il simobolo della “lotta” da quando ha protestato in solitaria davanti al parlamento svedese il 20 agosto scorso. Anche Genea Consorzio Stabile ritiene importante la sensibilizzazione sui cambiamenti climatici e invita a maggiore attenzione, da parte dei governi e dei politici, sia al problema dell’inquinamento che al problema dei gas serra che stanno mettendo a rischio il futuro di intere generazioni.

La transizione verso un regime a zero emissioni di gas serra, se gestita bene e col sostegno adeguato per regioni, settori e cittadini più vulnerabili, può potenzialmente creare 2,1 milioni di posti di lavoro aggiuntivi entro il 2050 nell’Ue.

Secondo il Parlamento Europeo, la transizione verso un’economia a zero emissioni nette di gas a effetto serra presenta sfide e opportunità per l’Ue. Gli investimenti nell’innovazione industriale, comprese le tecnologie digitali e le tecnologie pulite, sono necessari per stimolare la crescita, rafforzare la competitività e creare posti di lavoro, per esempio nell’ambito di un’economia circolare e una bioeconomia in espansione.

#Fridaysforfuture #ClimateStrike

Inserito in News.